La Cambria sin dalla sua nascita il 1864 ha sempre detenuto diverse cantine, dislocate in diverse contrade. Il motivo era che dove si produceva l'uva si doveva detenere una cantina a Km. 0, la causa era il trasferimento delle uve con mezzi certamente non efficienti e la lunga durata del trasporto tra le contrade di produzione e una potenziale cantina potesse nuocere alla qualità del vino. Fino a poco tempo fa il pensiero di poter rovinare la qualità dei propri vini per colpa del trasporto era inaccettabile.

Soltanto l'ultima generazione dei Cambria ha iniziato la grande trasformazione rimanendo sempre nella tradizione.

Cantina - Storia
Cantina - Storia
Cantina - Storia
Dolcetto Bazia 1973
Mamertino 1961
La I bottiglia di Casa Cambria - Vendemmia 1864
Furnari 1922
IM*MEDIA agenzia di comunicazione