3 Set 2012
Nuovi innesti di Nocera nella Tenuta di Masseria

Anche nella Tenuta di Masseria abbiamo voluto impiantare 2,5 ettari di Nocera. Salgono così a 6 gli ettari vitati a Nocera. Un progetto ambizioso di CAMBRIA, che vuole continuare ad investire nel vitigno storico ultra millennario, autoctono locale della Provincia di Messina, in particolar modo del Territorio di Furnari.

Le barbatelle sono state messe a dimora nella Tenuta di Masseria nel Febbraio 2012. Alla fine di Agosto sono state innestate con il clone Nocera Tenuta di Mastronicola. Per le operazioni di innesto è stato impiegato personale locale di Furnari con a capo l'esperto Vincenzo Lombardo, il quale da anni collabora con CAMBRIA allo sviluppo territoriale del cultivar

 
IM*MEDIA agenzia di comunicazione