Rinasce il Siciliano del Futuro

Con questi Gran Cru delle colline furnaresi, ha finalmente preso vita il sogno dell'azienda siciliana Cambria: far rinascere il vero Nocera della Tenuta di Mastronicola, il Mamertino dalle Tenute di Masseria e il Rosso del Levriero della Tenuta di Cinque Fontane. Pregiati vitigni già prediletti da Giulio Cesare. Questi preziosi gioielli di raffinata delicatezza, ottenuti da esperta vinificazione e dall'attento affinamento in barrique, ti colpiscono ed emozionano per l'unicità della loro purezza, della loro morbidezza, della loro genuinità e per il loro profumo inconfondibile e persistente.

Mastronicola Nocera
Giulio Cesare
Rosso del Levriero
  • Mastronicola Nocera

    Rosso Affascinante
  • Provenienza: Furnari tenuta di Mastronicola
  • Uve: 100% Nocera in purezza
  • Classificazione: Indicazione Geografica Protetta Nocera
  • Terreno: medio impasto tendente al calcareo
  • Altimetria: 110 metri s.l.m.
  • Vigneti: allevamento Guyot, viene effettuata la potatura verde abbattendo circa il 40% delle uve
  • Resa media: 40 - 60 ql/Ha
  • Ceppi per ettaro: 4000
  • Vendemmia: manuale a metà settembre
  • Vinificazione: le uve vengono macerate a temperatura controllata, per le prime 24 ore a 12°C. Dopo la temperatura viene lasciata salire lentamente fino a raggiungere i 28°C. La durata della macerazione è variabile. Dopo la svinatura le uve vengono pressate in modo soffice
  • Affinamento: in botte di rovere francese di capacità variabile da litri 225 a 3000 per circa 14 mesi, dopo l'imbottigliamento sosta a temperatura controllata per circa 6 mesi
  • Degustazione:
    Colore: rosso porpora intenso
    Profumo: di cacao, vaniglia e pepe nero
    Sapore: caldo avvolgente e piacevolmente tannico
  • Grado alcolico: 14,5 % vol.
  • Temperatura consigliata: tra i 18° e i 20°C.
  • Bicchiere consigliato: capienti calici, si raccomanda di consentirne l'ossigenazione almeno due ore prima della degustazione
  • Abbinamenti: carne rossa di buona struttura, formaggi stagionati. Ottimo con cinghiale al sugo siciliano
  • Conservazione: in ambienti freschi alla temperatura di 14°/16°C.
  • Formato: bottiglia bordolese da 75 cl.
  • Giulio Cesare

    "date al Mamertino il nome che volete
    magari quello dei più celebri"
                                    Marziale (I secolo d.C.)
  • Provenienza: Furnari, Tenuta di Masseria
  • Uve: 60 %Nero d'Avola 40% Nocera
  • Classificazione: Denominazione di Origine Controllata
  • Terreno: medio impasto tendente al calcareo
  • Altimetria: 160 metri s.l.m.
  • Vigneti: allevamento a cordone speronato, viene effettuata la potatura verde abbattendo circa il 40% delle uve
  • Resa media: 55 - 60 ql/Ha
  • Ceppi per ettaro: 4000
  • Vendemmia: manuale a metà settembre
  • Vinificazione: le uve vengono macerate a temperatura controllate, per le prime 24 ore a 12°C. Dopo la temperatura viene lasciata salire lentamente fino a raggiungere i 28°C. La durata della macerazione è variabile. Dopo la svinatura le uve vengono pressate in modo soffice
  • Affinamento: in botte di rovere francese di capacità variabile da litri 225 a 3000 per circa 14 mesi, dopo l'imbottigliamento sosta a temperatura controllata per circa sei mesi
  • Degustazione:
    Colore: rosso intenso con riflessi leggermente aranciati
    Profumo: esalta un piacevole vanigliato con sentori di frutta di bosco matura
    Sapore: morbido, strutturato ed equilibrato
  • Grado alcolico: 14,5 % vol.
  • Temperatura consigliata: tra i 18° e i 20°C.
  • Bicchiere consigliato: capienti calici, si raccomanda di consentirne l'ossigenazione almeno due ore prima della degustazione
  • Abbinamenti: carne rossa di buona struttura, formaggi stagionati. Ottimo con cinghiale al sugo siciliano. Gradevole compagno di fine pasto
  • Conservazione: in ambienti freschi alla temperatura di 14°/16°C.
  • Formato: bottiglia bordolese da 75 cl.
  • Rosso del Levriero

    Rosso di piacere
  • Provenienza: Furnari, tenuta di Cinque Fontane
  • Uve: selezione di uve 50% Nocera e 50% Syrah
  • Classificazione: Denominazione d’Origine Controllata
  • Terreno: medio impasto tendente al calcareo
  • Altimetria: 130 metri s.l.m.
  • Vigneti: allevamento a Cordone Speronato, viene effettuata la potatura verde abbattendo circa il 40% delle uve
  • Resa media: 50 - 55 ql/Ha
  • Ceppi per ettaro: 4000
  • Vendemmia: manuale tra la seconda metà di agosto e la prima metà settembre
  • Vinificazione: le uve vengono macerate a temperatura controllate, per le prime 24 ore a 12°C. Dopo la temperatura viene lasciata salire lentamente fino a raggiungere i 28°C. La durata della macerazione è variabile. Dopo la svinatura le uve vengono pressate in modo soffice
  • Affinamento: in botte di rovere francese di capacità variabile da litri 225 a 3000 per circa 14 mesi, dopo l'imbottigliamento sosta a temperatura controllata per circa sei mesi
  • Degustazione:
    Colore: rosso intenso con riflessi leggermente aranciati
    Profumo: esalta un piacevole vanigliato con sentori di frutta di bosco matura
    Sapore: morbido, strutturato ed equilibrato
  • Grado alcolico: 14 % vol.
  • Temperatura consigliata: tra i 18° e i 20°C.
  • Bicchiere consigliato: capienti calici, si raccomanda di consentirne l'ossigenazione almeno due ore prima della degustazione
  • Abbinamenti: carne rossa di buona struttura, formaggi stagionati. Ottimo con cinghiale al sugo siciliano. Gradevole compagno di fine pasto
  • Conservazione: in ambienti freschi alla temperatura di 14°/16°C.
  • Formato: Bottiglia bordolese da 75 cl.
IM*MEDIA agenzia di comunicazione